G.R.E.L.

PREMESSA

come noto, le Associazioni di Volontariato sono tutti quegli Enti liberalmente costituiti allo scopo di svolgere esclusivamente attività di solidarietà sociale, e senza fini di lucro, che si avvalgono in modo determinante e prevalente delle prestazioni personali, volontarie e gratuite dei propri Soci.

Le OdV possono avere varie forme giuridiche (la più comune è l’associazione non riconosciuta), purché compatibili con lo scopo solidaristico.

Secondo il legislatore, l’attività di Volontariato è “quella prestata in modo personale, spontaneo e gratuito, tramite l’organizzazione di cui il Volontario fa parte, senza fini di lucro anche indiretto ed esclusivamente per fini di solidarietà”.

L’attività delle Associazioni di Volontariato (anche dette OdV) è quindi prevalentemente rivolta all’esterno, e non solo ai propri Soci.

La legge non pone limiti ai tipi di attività che possono essere svolte dalle OdV.

L’attività del Volontariato non può essere retribuita in alcun modo.

Ai Soci possono però essere rimborsate le spese sostenute per l’attività prestata, entro limiti preventivamente stabiliti.

La qualità di Volontario è incompatibile con qualsiasi forma di lavoro subordinato o autonomo e con ogni altro rapporto di natura patrimoniale con l’Organizzazione di cui il Volontario fa parte.

come noto, le Associazioni di Volontariato (ONLUS di diritto) sono tutti quegli Enti liberalmente costituiti allo scopo di svolgere esclusivamente attività di solidarietà sociale, e senza fini di lucro, che si avvalgono in modo determinante e prevalente delle prestazioni personali, volontarie e gratuite dei propri Soci.

Le Organizzazioni di Volontariato (OdV) possono avere varie forme giuridiche (la più comune è l’associazione non riconosciuta: ONLUS di Diritto), purché compatibili con lo scopo solidaristico.

Secondo il legislatore, l’attività di Volontariato è “quella prestata in modo personale, spontaneo e gratuito, tramite l’organizzazione di cui il Volontario fa parte, senza fini di lucro anche indiretto ed esclusivamente per fini di solidarietà”.

L’attività delle Associazioni di Volontariato (anche dette OdV) è quindi prevalentemente rivolta all’esterno, e non solo ai propri Soci.

La legge non pone limiti ai tipi di attività che possono essere svolte dalle OdV.

L’attività del Volontariato non può essere retribuita in alcun modo.

Ai Soci possono però essere rimborsate le spese sostenute per l’attività prestata, entro limiti preventivamente stabiliti.

La qualità di Volontario è incompatibile con qualsiasi forma di lavoro subordinato o autonomo e con ogni altro rapporto di natura patrimoniale con l’Organizzazione di cui il Volontario fa parte.

Da notare che sono i Soci che prestano la loro attività gratuitamente, mentre l’OdV come Ente può chiedere nei confronti di terzi un corrispettivo per l’attività svolta.

Inoltre, non è escluso che tramite i suoi Volontari l’OdV possa esercitare attività commerciali verso terzi.

Comunque tali attività devono essere sempre strumentali agli scopi dell’OdV e non esaurire l’attività dell’Ente.

Le Associazioni di Volontariato possono avvalersi di lavoratori dipendenti o autonomi nei limiti strettamente necessari alla realizzazione delle loro attività e dello scopo sociale.

Comunque, l’attività gratuita prestata dai Soci deve essere sempre prevalente rispetto a quella dei dipendenti esterni.

Per essere considerata Associazione di Volontariato, lo statuto deve indicare espressamente: “l’assenza di fini di lucro, la democraticità della struttura, l’elettività e la gratuità delle cariche associative, la gratuità delle prestazioni degli aderenti e l’esplicitazione dei criteri della loro ammissione ed esclusione, i diritti e gli obblighi degli aderenti medesimi, l’obbligo della formazione del bilancio e le modalità di approvazione dello stesso da parte dell’Assemblea degli aderenti”.

PRESENTAZIONE

l’Associazione G.R.E.L.:

é iscritta al Registro del Volontariato della Regione Lazio (n. 629 del 29-12-2014);

é iscritta al Registro Territoriale della Regione Lazio (n. 432 di cui alla Determinazione Dirigenziale n. G03941, trasmessaci con nota n. 203177 del 14-04-2015);

é accreditata presso Roma Capitale da maggio 2015 con la quale ha stipulato, in data 07-01-2016, apposita Convenzione collaborativa;

dal 04-10-2016 é una nuova Associata, nonché Sezione Provinciale di Roma, della “FIRCB – Federazione Italiana Ricetrasmissioni Citizen’s Band” (S.E.R. – Servizio Emergenza Radio) quindi accreditata anche al Dipartimento Nazionale della Protezione Civile.

per tali motivi l’Associazione (ONLUS di diritto) “G.R.E.L. – Gruppo Radiocomunicazioni in Emergenza Lazio” nel rispetto delle regole fondanti una OdV si pone come scopo primario, attraverso la collaborazione fattiva dei Volontari, di contribuire a fornire il proprio apporto in caso di attivazione per eventi calamitosi e in tempo di pace per tutte le attività addestrative e/o di natura divulgativa tipo: “#iononrischio”, “Campi Scuola”“Esercitazioni” e quant’altro serva a mantenere la “macchina Volontariato” efficiente e funzionante.

Parte degli appartenenti all’Associazione possono vantare, grazie alla formazione acquisita, esperienze:

come Operatori in “Sala Situazione Italia del DNPC”;

come Responsabile di Piazza e Formatore Nazionale per “#iononrischio”;

come responsabile delle Telecomunicazioni (TLC) del Piano di Protezione Civile del Comune di Palestrina (RM);

conseguite professionalmente in ambito lavorativo e/o di Protezione Civile.

Pertanto il G.R.E.L. intende proseguire sulla linea come sopra delineata utilizzando le proprie dotazioni strumentali necessarie per le attività di assistenza radio nonché quelle messe a disposizione dalla FIR-CB per tutti gli aspetti logistici.

Per concludere il nostro scopo primario, per garantire un immediato pronto impego in caso di attivazione, è quello di perseguire un livello di efficienza e funzionalità che raggiunga il “top” attraverso il sistemico allenamento sul campo simulando esercitazioni emergenziali.

il Consiglio Direttivo Nazionale

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *